Due Rabbi dovevano affrontare un viaggio, ma mentre Rabbi Meir se ne stava su un carretto malandato tirato da due cavalli pelle e ossa, Rabbi Ysrael si avviava su una lussuosa carrozza tirata da due possenti stalloni.
Quest’ultimo rimprovera il primo perché era da incoscienti affrontare il viaggio in quelle condizioni: la carrozza avrebbe rischiato di finire bloccata in una pozzanghera di fango, e con quei miseri cavalli non avrebbe potuto liberarsi facilmente.
Rabbi Meir risponde invece che a rischiare sarebbe stato proprio Rabbi Ysrael con i suoi robusti cavalli.
Questo perché mentre lui – avendo coscienza della debolezza del proprio mezzo di trasporto – sarebbe stato molto attento a evitare il fango, Rabbi Ysrael viceversa, per la (falsa) sicurezza di riuscire a liberarsi, avrebbe commesso qualche leggerezza e sarebbe rimasto prima o poi bloccato in una pozzanghera.

da: https://www.giuntina.it/