Bishop Stephen Ameyu


Tombura-Yambio (Agenzia Fides) – La Chiesa del Sud Sudan è in festa per la nomina del nuovo Arcivescovo di Juba, Mons. Stephen Ameyu Martin Mulla, uomo che ha speso la sua vita per l’opera di riconciliazione e di pace. “A nome dell’Arcidiocesi di Tombura-Yambio e della Conferenza Episcopale del Sud Sudan, ringrazio Dio per il dono che ha voluto farci con questa nomina” ha detto all’Agenzia Fides il Vescovo di Tombura-Yambio, Mons. Eduardo Hiiboro, esprimendo la gioia e la gratitudine dell’intera comunità. “E’ una grande notizia per noi. In questo momento il nostro Paese ha bisogno di figure come il Vescovo Mulla, impegnato e dedito alla tutela della pace. Garantisco la mia totale collaborazione insieme a tutte le diocesi del Paese. Ringraziamo l’Arcivescovo emerito mons. Paulino Lukudu Loro, M.C.C.J., per tutto il grande lavoro fatto per la Chiesa di Sudan e Sud Sudan, e gli assicuriamo la nostra preghiera.”

Mons. Hiiboro si è detto grato a Papa Francesco per la vicinanza e l’impegno che continua a dimostrare verso la gente del Sud Sudan. “Ricordo quando, ad aprile 2019, siamo stati in visita ad limina dal Santo Padre. Papa Francesco si disse particolarmente preoccupato per la situazione della diocesi di Juba, priva del Vescovo, e ci assicurò che avrebbe provveduto immediatamente alla nomina di leader locali per la Chiesa di Sudan e Sud Sudan”.

“Ringraziamo anche il Cardinale Filoni, finora Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli (CEP), per il grande impegno che ha sempre dimostrato nei confronti della nostra Chiesa. Continueremo a pregare e a lavorare congiuntamente per la Chiesa universale”. Il Vescovo Hiiboro conclude assicurando devozione e preghiere al Cardinale Luis Antonio G. Tagle per il suo nuovo incarico di Prefetto di “Propaganda Fide”, che “è guida di tutta la Chiesa missionaria”.

(EH/AP) (13/12/2019 Agenzia Fides)

Dimissioni dell’Arcivescovo Metropolita di Juba e nomina del nuovo Arcivescovo

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi di Juba (Sud Sudan), presentata da S.E. Mons. Paulino Lukudu Loro, M.C.C.J., contemporaneamente ha nominato Arcivescovo della medesima sede Metropolitana S.E. Mons. Stephen Ameyu Martin Mulla, finora Vescovo di Torit. (SL)

(Agenzia Fides 12/12/2019)