“Abbiate sale in voi” (Mc 9,50)
Un granello di sale quotidiano per dare sapore alla tua giornata.

Trova per ogni giorno un amore nuovo

Gabrielle Bossis, Lui ed io
13 ottobre 1949 – Ora santa. “Cristo diletto, eccomi ricaduta nel solito orgoglio e nel solito egoismo”.
«Perché stupirtene, figlia mia? La tua vita non è sempre stata un incessante ricominciare? Io ti amo così, umiliata, ma pronta a far meglio per amore mio… Ama! Vedi, ogni vita cristiana ritorna sempre all’amore. Non ne conosci ancora tutte le tonalità, tutte le sinfonie, non dico incompiute… ma neppure incominciate. Trova per ogni giorno un amore nuovo, quello che non si è ancora espresso a parole: risveglierà in te impulsi che non avevi, come se ti rivolgessi a un Dio nuovo, adorato sotto un’altra luce, che sia diverso per te ogni mattina, per saziare il tuo cuore con eloquenti concerti. Poiché Dio è infinito… Entra in Lui come in una foresta profonda dove i silenzi pieni di mistero risuonano nelle profondità dell’essere».

Dal diario “Lui ed io – Conversazioni spirituali” (uno dei testi mistici più importanti del nostro tempo), di Gabrielle Bossis (1874 – 1950), attrice, scrittrice e mistica francese.