Santo del giorno

Un sogno infranto – agli occhi degli uomini – ma un ideale realizzato- agli occhi di Dio. Quella del beato Giovanni Mazzucconi è una storia di eroismo e di coraggio umano, oltre che di ostinata dedizione al Vangelo. Morì martire in Oceania, ma le sue radici sono a Lecco, dove nacque nel 1826. Entrato in Seminario coltivò da sempre il sogno della missione, che poté realizzare grazie alla nascita a Milano di quello che poi sarebbe diventato il Pime. Sacerdote nel 1850, partì per l’Oceania due anni dopo, sapendo di andare in una terra – la Melanesia e la Micronesia – particolarmente ostile ai missionari. E la diffidenza delle popolazioni locali si trasformò in effetti in odio: il giovane prete venne ucciso nel 1855.

Altri santi. San Grato di Aosta, vescovo (V sec.); san Giovanni da Lodi, vescovo (XII sec.).

Matteo Liut
Avvenire